Arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti
in S. Giustino - Chieti



Saluto del Governatore

Come i chicchi del rosario scorrono tra le dita in una preghiera silenziosa, così, da oltre quattrocento anni, i Governatori si succedono, in spirito di servizio, alla guida dell'Arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti in S. Giustino di Chieti chiamata a rinnovare, di generazione in generazione, una testimonianza e un'esperienza di Fede.
Il consenso dell'Arcivescovo Mons. Bruno Forte, Padre e Pastore, e la benevolenza dei Confratelli hanno voluto che, pur professando tutti i miei limiti, succedessi al Governatore Giulio Obletter il cui mandato decennale è stato ricco di innovazioni e ha aperto il nostro sodalizio alla conoscenza e alla pratica dei temi che sono propri di una moderna Arciconfraternita la cui azione deve anche confrontarsi con le esigenze, le problematiche, spesso i drammi della società odierna.
Tra i non pochi meriti c'è da annoverare l'allestimento di questo sito web voluto, usando le parole che l'hanno inaugurato, per "fornire a quanti lo desiderano elementi di conoscenza di una realtà straordinariamente ricca di storia, cultura, arte e tradizione ma soprattutto pronta al servizio, al volontariato, all'impegno quotidiano, alla carità cristiana, all'amore verso il prossimo...L'augurio è che si possa trovare, in queste pagine e in queste immagini, uno stimolo alla meditazione sul senso della Vita e della Morte".
Nel solco di quanti mi hanno preceduto, l'impegno è di assicurare che la nostra Arciconfraternita continuerà ad essere un sicuro punto di riferimento nei campi della pratica e della testimonianza religiosa e del servizio verso i fratelli che tendono la mano.

Giampiero Perrotti
Governatore




Arciconfraternita - Chieti
2008 © All rights reserved